Left Continua con gli acquisti
Il tuo ordine

Non hai nessun articolo nel carrello

ItalianoEnglishFrançaisDeutschEspañol
Arredare la cameretta: la to do list completa per la tua nursery

Arredare la cameretta: la to do list completa per la tua nursery

Dal lettino al fasciatoio, ecco come organizzare una nursery all’insegna della sicurezza e che tenga conto degli aspetti pratici della vita di tutti i giorni. 

Come preparare la cameretta di un neonato 

C’è chi si fa prendere dallo shopping compulsivo, chi aspetta di conoscere il sesso del nascituro e, infine, chi rimanda ogni tipo di acquisto a quando il piccolo sarà più grande. Il nostro consiglio è quello di giocare d’anticipo per dedicare al tuo bimbo uno spazio confortevole e ben organizzato dove possa dormire tranquillo fin dai primi giorni.

Ma cosa serve davvero per arredare le camerette dei neonati? La verità è che la cameretta, soprattutto nei primi anni di vita, è un vero e proprio ‘work in progress’ e il segreto per organizzarla al meglio è quello di investire nell’acquisto dei mobili essenziali, flessibili e di qualità, in grado di adattarsi alla crescita del tuo bambino.

Vediamo insieme come!

Mobili per la camera neonato: la to do list completa 

  • Culla

Sarà il luogo in cui il tuo piccolo trascorrerà la maggior parte del tempo ed è per questo che merita un’attenzione particolare. Se il bambino dormirà nella tua stanza, puoi scegliere per i primi mesi un modello co-sleeping: si aggancia e sgancia facilmente al letto dei genitori permettendoti di tenere d’occhio il tuo piccolo durante la notte. Oppure puoi optare per un lettino evolutivo, che accompagnerà la sua crescita fino al terzo anno d’età.

Assicurati che soddisfi tutti gli standard di sicurezza europei per proteggere la salute del tuo bambino e investi in un lettino realizzato con materiali di qualità. 

  • Fasciatoio

A seconda di quanto spazio hai a disposizione, puoi scegliere tra diverse soluzioni: un modello con cassettiera integrata, un fasciatoio ad altezza regolabile, più essenziale e meno ingombrante, oppure un morbido materassino da poter utilizzare dove ti è più comodo, in bagno accanto al lavandino e su qualsiasi altra superficie di supporto. 

  • Cassettiera

Assolutamente necessaria per i vestitini e tutti gli accessori del bambino, oltre che per biancheria e copertine. Opta per una cassettiera fasciatoio, un mobile 2 in 1 che grazie al modulo aggiuntivo si trasforma in una superficie utile per il cambio e per tenere in ordine e avere sempre a portata di mano pannolini, creme, salviettine e altri prodotti per l’igiene.

Nella scelta del mobile, presta attenzione alla capienza dei cassetti (meglio se dotati di chiusura ammortizzata), in modo da poter organizzare al meglio la routine quotidiana, ma anche il cambio di stagione.

  • Armadio

Utile come spazio di archiviazione aggiuntivo, per i primi tempi sarà sufficiente un modello a due ante. Ma se vuoi rimandare l’acquisto a quando il piccolo sarà più grande, puoi optare per un pratico appendiabiti.

  • Poltrona

Se lo spazio lo consente, una poltrona comoda o una sedia a dondolo può aiutarti a creare un angolo dove rilassarti e poter allattare il piccolo in tranquillità. 

Vuoi essere sicura che sia tutto pronto per l’arrivo del tuo piccolo? Scarica qui la to do list completa per la tua nursery!

Arredare cameretta neonato: consigli per la sicurezza

Quando si arreda una cameretta per neonati è fondamentale considerare il fattore sicurezza e seguire alcune regole di base per creare uno spazio confortevole e privo di pericoli:

  • Quando acquisti i mobili, assicurati che ciascuno di essi risponda alle norme di sicurezza vigenti nella Comunità Europea. I materiali e le vernici utilizzate devono essere 100% prive di sostanze tossiche per evitare qualsiasi rischio al contatto con la bocca del bambino.
  • Anche le tinte per le pareti non devono liberare sostanze chimiche nocive per il neonato, così come i prodotti utilizzati per la pulizia della cameretta.
  • L’ambiente deve essere ben areato e mantenere una temperatura costante intorno ai 21°.
  • Posiziona la culla lontano dalle correnti d’aria o fonti di calore.
  • Scegli tende e tappeti lavabili facilmente in lavatrice per evitare possibili allergie.